Istituto clinico riabilitativo Villa delle Querce - Mappa del sito
HOMEPAGE
Presentazione
Politica per la qualità
Offerta assistenziale
Carta dei servizi
Tutela della privacy
Norme di comportamento
Attività di Ricerca e Didattica
Info in ambito sanitario
Modalità di ricovero
Come raggiungerci
Come contattarci
Mappa della struttura
Cerca nel sito



 
 

 

Ristorazione alberghiera  
   
 

Il Servizio di Ristorazione è affidato in gestione a Società esterna di Ristorazione Collettiva. La preparazione dei pasti viene svolta all'interno della struttura (legame caldo). .

La colazione viene servita, a seconda dei Reparti, alle ore 8.00 -8.30, il pranzo alle ore 12.00-12.30, la cena alle ore 17.30-18.30.

E' a disposizione dei pazienti, su richiesta, in serata, una bevanda calda (tea, camomilla, latte).

Il Servizio di Nutrizione Clinica ha stabilito i criteri nutrizionali del menu ospedaliero e, su indicazione dei Medici curanti, provvede alla valutazione di pazienti affetti da patologie connesse con lo stato di nutrizione o che possono giovarsi di un intervento dietetico ed alla prescrizione di diete particolari.

 

Vitto standard

Il Vitto standard assicura, ogni giorno, a paziente almeno:

  • 2000 Kcal
  • 70 g di proteine (equamente suddivise tra proteine d’origine animale e vegetale)
  • una suddivisione delle calorie giornaliere non proteiche tra
    • Glucidi (65-70%)(prevalentemente complessi)
    • Lipidi (30-35%) (un terzo saturi e due terzi insaturi preferibilmente)
  • un apporto disali minerali, vitamine ed oligoelementi pari a quanto previsto dai LARN per la popolazione italiana con particolare attenzione a Ca (1 g/die a testa idealmente),Fe (10 mg/die) e Na(che nondovrebbe superare i 3 g/die a testa ).
  • un adeguato apporto di fibre(30-35gr/diea testa idealmente)

 

Trattamento dietetico

Diete ricettate: i Medici del Servizio di Nutrizione Clinica provvederanno a ricettare (indicando le caratteristiche principali del regime dietetico: calorie, proteine, numero dei pasti, …) singoli regimi dietetici per pazienti con problemi dismetabolici (insuff. renale, epatopatie scompensate, obesità, diabete mellito, …) o organici (diete per disfagia, …).

Vitti speciali senza scorie verranno richiesti direttamente dalla caposala per esigenze momentanee di singoli pazienti.

 

Verifica e controllo di Qualità

La verifica della Qualità del Servizio di Ristorazione viene effettuata attraverso la valutazione oggettiva di parametri indice della qualità del vitto (corrispondenza degli ordini, distribuzione corretta dei cibi nel carrello con separazione degli alimenti caldi da quelli freddi; tempi di percorrenza dalla Cucina al Reparto e di distribuzione del vitto, peso dell’alimento, temperatura dell’alimento, valutazione degli scarti) e la valutazione soggettiva da parte del paziente (mediante intervista strutturata relativa all’assistenza al pasto ricevuta dal personale di assistenza, il luogo dove è stato consumato il pasto, l’informazione ricevuta circa il menu, la possibilità di avere alternative al menu di base, giudizi circa la variabilità del menu, la presentazione dei piatti, il rispetto degli orari, la quantità, la cottura e la temperatura dei cibi, la qualità igienica, …)

 

Ogni anno vengono effettuati corsi di formazione in tema di HACCP

 

 

HomepagePresentazionePolitica per la qualitàOfferta assistenzialeCarta dei serviziTutela della privacyNorme di comportamento
Attività di ricerca e didatticaModalità di ricoveroCome raggiungerciCome contattarci Società Trasparente Mappa della struttura

Casa di Cura VILLA DELLE QUERCE • Via delle Vigne, 19 • 00074 • Nemi (RM) (Italia) Centralino: 06. 936.581